More stories

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    Mostra di acquarelli e degustazione vini e olio biologici a Calci

    A Calci, sabato 18 e domenica 19 novembre dalle ore 11 alle ore 13 e dalle 14.30 alle 17.00 presso la Fattoria San Vito si terrà una mostra di acquarelli dedicati alla Valgraziosa dell’artista Alena Cei Savastyuk.Sabato alle ore 15.30 vernissage con la pittrice.La mostra è ad ingresso libero.Durante l’evento la cantina sarà aperta per degustazioni di vino e olio extravergine di oliva biologico e vendita diretta.2 vini + bruschetta = 5€Sarà possibile acquistare direttamente vino ed olio e, per l’occasione, la Fattoria applicherà il 10% di cash-back su tutti gli acquisti.”L’acquerello mi ha conquistato per la sua freschezza, vivacità e la sua capacità di trasmettere l’emozione del momento. Mi sembra che l’acquerello assomigli tanto al gatto – puoi pensare di averlo “addomesticato”, ma non gli puoi togliere la sua libertà.” racconta l’artista.Alёna Cei Savastyuk è nata in un piccolo paesino in Bielorussia.Da bambina ha frequentato la scuola d’arte, si è poi laureata in relazioni internazionali.Nel 2015 ha cominciato a frequentare un corso di acquerello di Ekaterina Sava-Ziuzina e frequentato molte masterclass di acquerellisti che usano varie tecniche tra i quali Andrei Arinoushkin, Seghei Kurbatov, Marina Daykovskaya, Igor Sava, Denis Petrulenkov.Nel 2017 si è trasferita in Italia partecipando anche a mostre estemporanee a Campiglia Marittima, a Gambassi Terme, a Lucca e in altri luoghi.Dal 2018 ha cominciato ad insegnare l’acquerello e altre tecniche di pittura a bambini e adulti.E’ gradita la prenotazione al 347 067 4838 info@fattoriasanvito.itFattoria San Vito via Caprili 5 Calci (PI)www.fattoriasanvito.it

    Gallery LEGGI TUTTO

  • in

    ‘DegustaPisa’: 12 aziende premiate nella prima edizione dedicata alle eccellenze enogastronomiche

    Degustazioni, talking tematici e un premio a 12 aziende enogastronomiche d’eccellenza di Pisa e provincia che proprio attraverso la qualità dei prodotti e l’attenzione alle materie prime contribuiscono a promuovere il territorio pisano. Tutto questo è ‘DegustaPisa – le eccellenze raccontano il territorio’, la nuova iniziativa organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa con la compartecipazione della Camera di Commercio della Toscana […] LEGGI TUTTO

  • in

    ‘DegustaPisa’: 12 aziende premiate nella prima edizione dedicata alle eccellenze enogastronomiche

    Degustazioni, talking tematici e un premio a 12 aziende enogastronomiche d’eccellenza di Pisa e provincia che proprio attraverso la qualità dei prodotti e l’attenzione alle materie prime contribuiscono a promuovere il territorio pisano. Tutto questo è ‘DegustaPisa – le eccellenze raccontano il territorio’, la nuova iniziativa organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa con la compartecipazione della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest e Terre di Pisa presso la Borsa Merci della Camera di Commercio, alla presenza di sindaci, assessori e autorità dei comuni delle aziende premiate e dei dirigenti Confcommercio.

    “Il territorio pisano è ricco di aziende eccellenti, che meritano il nostro riconoscimento, e che rappresentano un modo esemplare di fare impresa. Prima il covid, poi i rincari energetici, le crisi geo-politiche, i cambiamenti climatici, come si esce da tutto questo? – si domanda il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Acces – La risposta è qualità e servizio al cliente, due caratteristiche che queste aziende hanno dimostrato di possedere inequivocabilmente”.

    Per Paolo Pesciatini, assessore al commercio e turismo del comune di Pisa “le eccellenze hanno il privilegio di parlare di ciascuno di noi. Il cibo, il vino, l’enogastronomia sono i migliori testimoni dell’accoglienza di un territorio, e devono essere necessariamente tutelati e promossi. Ogni destinazione turistica che ha investito nell’eccellenza enogastronomica ha raggiunto risultati eccezionali”. Brillanti e opportuni gli interventi dello chef Cristiano Tomei che in questo evento “ha trovato tanta energia e tanti buoni propositi, con persone interessate e coinvolte nell’obiettivo di far diventare il cibo cultura, cioè quello che di fatto è”.

    Valter Tamburini, presidente della Camera di Commercio Toscana Nord Ovest “riconosce l’importanza della territorialità nella quale come Camera di Commercio abbiamo investito in un marchio per identificare il territorio e i suoi prodotti, un marchio che prima non esisteva. E’ necessario valorizzare la territorialità, giocando tutti insieme, per dare un senso di comunità ed essere capaci di trasmetterlo a coloro che ci vengono a trovare, partendo proprio dall’uso dei nostri prodotti”. In chiusura, la soddisfazione nelle parole del direttore Federico Pieragnoli che ha ringraziato tutti per la straordinaria partecipazione, confermando la volontà di trasformare questo evento in un appuntamento annuale.

    Un viaggio attraverso i prodotti tipici del territorio, presentati e raccontati proprio dalle aziende che con impegno, passione e professionalità producono ogni giorno prodotti diventati nel tempo vere e proprie eccellenze da gustare: dal vino ai formaggi, salumi, dolci, panificati, birra, gelato, liquori, tartufo e cioccolato, Un’esperienza tutta da vivere per scoprire il territorio attraverso alcuni dei suoi principali prodotti gastronomici e vitivinicoli, premiati da Confcommercio con uno speciale riconoscimento.

    Le aziende premiate sono: Macelleria Lo Scalco (San Miniato), Cecilia Rabassi (Capannoli), Pasticceria Artigiana Dolci (Pontasserchio – San Giuliano Terme), Liquori Morelli (Forcoli – Palaia), Gelateria Sighieri&Sighieri (Cascina), Panificio Nardinelli (Castelfranco di Sotto), Savini Tartufi (Forcoli – Palaia), Podere La Chiesa (Terricciola), Birrificio di Buti (Buti), La Bottega del Parco (Pisa), Fattoria Lischeto (Volterra) e L’Agona Vini (Terricciola).

    Un format innovativo e originale, tra degustazioni gratuite dei prodotti tipici del territorio e un talking con special guest lo chef stellato Cristiano Tomei, notissimo volto di programmi tv come ‘La prova del cuoco’ e ‘Masterchef Magazine’, oltre che giudice e conduttore de ‘I re della griglia’ e ‘Cuochi d’Italia’. A moderare gli interventi del presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi, del presidente della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest Valter Tamburini e dell’assessore al Commercio e Turismo del Comune di Pisa, il direttore di Confcommercio Pisa, Federico Pieragnoli. LEGGI TUTTO